Test borsa a scomparti ProV Cargo 130L


Ogni motociclista si trova presto a dover affrontare questo problema: qual è la borsa capace di trasportare tutto il mio equipaggiamento, e soprattutto, senza danneggiarlo? Sebbene esista un numero elevato di modelli di borse, pochi sono in grado di contenere tutto il necessario.  O magari lo sono ma a scapito dell’aspetto pratico. Oggi, provo la borsa a scomparti ProV Cargo, e vedrai che merita di essere portata con te nei paddock.

Formato: la borsa a scomparti ProV Cargo, un nome, una garanzia

Con una capacità di 130L, il volume annuciato promette bene. Ma proprio come la disposizione delle stanze in una casa rispetto alla superficie, la concezione di questa borsa da moto e dei suoi scomparti ha tanta importanza quanto il suo ampio volume.

Così, la borsa ProV Cargo è divisa in 4 scomparti:  1 grande centrale, 2 laterali medi, e 1 piccolo a rete nella parte superiore.  Da notare che ognuno dispone della propria zip in modo da essere accessibile individualmente. La ripartizione del contenuto si fa in maniera intuitiva, e tutto rimane a portata di mano.

Organizzazione della borsa: disposizione studiata!

Così, sono riuscito a mettere la totalità del mio equipaggiamento in questo modo:

·    Primo scomparto laterale: casco con relativa sacca, visiera di ricambio, giacca da pioggia

·    Secondo scomparto laterale: Stivali da pista, guanti, bloc-note e penna, bottiglia d’acqua, barretta energetica.

·    Scomparto centrale: tuta, gruccia, paraschiena, sottotuta Skeed

·    Scomparto a rete: asciugamani, vestiti di ricambio

Questo è ovviamente un esempio personale, da adattare a seconda delle abitudini di ciascuno. Resta il fatto che sono riuscito a mettere assolutamente tutto quello di cui avevo bisogno, e senza sforzi. Anzi: mi restava spazio per aggiungere cibo, un secondo paio di guanti o una sacca da tuta per esempio.

Trasporto della borsa: perfetto e smart

Al di fuori dell’organizzazione del volume, questa borsa propone altri validi argomenti. Per esempio un vero fondo rigido rinforzato, le pattine, e la maniglia telescopica. Quest’ultima permette, da un lato, di proteggere l’equipaggiamento durante i tragitti (stradali, ferroviari o ancora aerei), dall’altro, facilita il trasporto.

Tenuto presente il peso considerevole della borsa a scomparti ProV Cargo una volta riempita, si è contenti di non doverla portare! Ancor di più lo sono i piloti implicati nelle corse.  Apprezzeranno il fatto di attraversare facilmente i paddock per andare a presentare il proprio equipaggiamento al controllo tecnico.

Qualité/Finition4.5
Volume Utile5
Rangements5
Comportement face à la charge5
Look4.3

La mia opinione: efficace e senza fronzoli

La borsa a scomparti ProV Cargo è stata studiata molto bene e risponde perfettamente alle aspettative dei conducenti. Consente di trasportare tutto l'equipaggiamento in un solo bagaglio mantenendo intatto l'aspetto pratico.
4.75
Tags BorsaProV

Condividi articolo

Marie

Appassionata di moto sin dall'infanzia. Prima di dedicarmi alle piste e alle competizioni, ho fatto anni di strada. Attualmente abito in Aurvenia, quindi approffito al massimo delle sue strade sinuose e dei circuiti, per vivere la mia passione a pieno condividendo il piacere della libertà.